Perché è importante prendersi cura della postura?

Più che mai, in questo periodo di emergenza sanitaria il corpo è ricettacolo di tensioni fisiche e psicologiche. La preoccupazione per una situazione che non possiamo controllare, la mancanza di attività fisica, lo smartworking in posizioni sbagliate, mettono a dura prova la nostra postura. Studi recenti dimostrano che la postura esercita un’azione determinante sul metabolismo e di conseguenza influisce sulla sfera psicologica. Quando una persona si trova nella postura corretta, il suo organismo, per esempio, produce più testosterone, aumentando cosi la fiducia in se stessa e l’autostima. La produzione del cortisolo, l’ormone dello stress, invece diminuisce. (“Power Poser”, ricerca condotta da Amy Cuddy, psicologa). Trovare la postura corretta è fondamentale per prevenire e trattare diversi tipi di dolori e patologie (articolari, muscolari, neurologiche) e cambiare in modo oggettivo il nostro benessere psicologico Inoltre, sappiamo l’importanza che riveste la comunicazione non verbale, attraverso il corpo, nelle relazioni con gli altri, che sia in presenza o on line. Una postura che esprime per esempio una chiusura su se stessi o una rigidità eccessiva, può essere un handicap per la comunicazione nella nostra vita professionale. Prendersi cura della postura permette di star meglio nel corpo, nella mente e con gli altri.